Apostolato della Preghiera - Brindisi

Attori della Causa di Beatificazione di Matteo: Adp Brindisi

L’ Apostolato della Preghiera dell’Arcidiocesi di Brindisi – Ostuni si è costituito attore della causa di Beatificazione e Canonizzazione di Matteo Farina per le affinità tra la spiritualità dell’AdP e quella di Matteo. L’Apostolato della Preghiera è un movimento di spiritualità che, suggerendo la via dell’imitazione del Cuore di Gesù che ama e si offre al mondo nell’Eucaristia, invita i cristiani a partecipare all’opera redentrice di Cristo mediante la preghiera e l’offerta giornaliera. L’ intimità con Dio, vissuta nella preghiera costante, il desiderio di imitare Cristo, l’offerta di sé per la salvezza delle anime, la disponibilità apostolica rivelata nell’evangelizzazione e nell’attenzione ai poveri ed ai malati fanno di Matteo un apostolo del Cuore di Gesù.

Associazione "Matteo Farina"

Attori della Causa di Beatificazione: Matteo Farina

L’Associazione Matteo Farina nasce a Brindisi nell’ottobre 2015 con il fine di approfondire, diffondere e protrarre nel tempo l’esempio di vita evangelica di questo giovane testimone di fede. A tale scopo l’Associazione si prefigge l’obiettivo di organizzare eventi e manifestazioni, nonché di produrre materiale documentale e bibliografico sul giovane Matteo. La prima iniziativa dell’Associazione è stata la produzione, in unione con l’Apostolato della Preghiera, del film-documentario “Matteo: Dono di Dio” presentato al pubblico il 25 novembre 2015. L’Associazione si propone, inoltre, di promuovere la causa di Beatificazione e Canonizzazione di Matteo Farina attualmente nella fase preliminare il processo diocesano.

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

Lo scorso anno in aprile mio marito ed io arrivammo per la prima volta a Brindisi; fu amore a prima vista, almeno per me: per la città, per le persone [...]

“Racconta tutto alla tua famiglia. Se sei riuscito a capire che chi è senza peccato è felice devi farlo capire agli altri in modo che potremmo andare tutti insieme, felici, [...]