Cos’è? Di preciso non lo so, ma è proprio per questo che mi sembra d’obbligo parlarne. E’ difficile dare una definizione; ci si potrebbe magari aiutare provando a dare una definizione all’aggettivo tutto. Come si fa a definire una quantità infinita? Come si può definire qualcosa di indefinito e di indefinibile? Spero di aver reso il concetto. Voglio adesso rendere ulteriormente l’argomento più complicato: “la fede” definisce il tutto! Ciò che è ancora più bello è il fatto che la fede riesce a dare definizione di se stessa con semplicità, non usando parole umane, ma qualcosa di più. Qualcosa che ora non riesco a spiegare perché non rientra nelle mie capacità. La fede però non è solo un astratto discorso composto di parole complicate, ma è anche dimostrazione della gloria, della potenza e della misericordia di Dio. So che per molti è un argomento scomodo da trattare, ma mi spiegate tutti gli eventi che la scienza definisce “il caso”? Il caso è solo un muro che l’uomo crea per proteggersi dalla verità reale della fede. Il caso non esiste. Possono esistere le combinazioni felici, segno dell’intervento benevolo di Dio sul nostro sentiero di vita, o possono esistere anche combinazioni più tristi, segno che Dio ha bisogno della nostra sofferenza per salvare delle anime, ma nulla accade per caso. Dio grande e infinito non ha programmato tutto, ma ha lasciato a noi piccoli esseri il libero arbitrio, la possibilità di scegliere la strada. La fede non è però attendere grazie da Dio. No! La fede è aggrapparsi a Dio per diffondere la sua Parola. È pregare per nutrirsi del suo cibo, quello che servirà per sempre; è mettersi d’impegno per seguire i piani di Dio nel modo migliore; è chinare il capo senza rialzarlo con orgoglio; è fare il bene nel silenzio e riflettere sul male compiuto. So che l’argomento può sembrare molto astratto e vago, ma avere fede è proprio distaccarsi da tutto ciò che è materiale, percorrere una strada come nella nebbia, senza sapere cosa c’è dopo, ma affrontando il sentiero sotto le ali di Dio.

Matteo Farina

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

Pregando con Matteo Come ogni mese, tanti fedeli si riuniranno nella Cattedrale di Brindisi per pregare insieme. L’adorazione Eucaristica alle 18.00, animata da canti, precederà’ la S. Messa. Saranno presentate [...]

La recente esortazione apostolica Gaudete et Exsultate sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo ci induce a fare qualche riflessione. Non è la prima volta che la Chiesa richiama alla [...]