Maria, Tu, che nella tua estrema semplicità hai saputo vivere con Dio e per Dio; Tu, che nella tua apparente fragilità hai saputo schiacciare con forza il peccato; Tu, che con il tuo “Si” hai accettato la volontà di Dio;
Tu, che anche nella sofferenza non hai mai perso la fede; Tu, che hai racchiuso nel tuo Cuore Immacolato l’infinità di Dio.
Tu, Madre di Dio, prega per noi, per chi soffre nell’anima e nel corpo.
Prega per noi Maria, Madre castissima.
Ti voglio bene Madonnina, fiore celeste.

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

NEL NONO ANNIVERSARIO DELLA NASCITA AL CIELO DEL S.d. D. MATTEO FARINA, IN OCCASIONE DEL RADUNO DIOCESANO DELL’ A. d. P., ATTORE DELLA SUA CAUSA DI BEATIFICAZIONE E CANONIZZAZIONE, SARÀ [...]

Carissimi Amici, è con gioia che vi aggiorno sul cammino romano della Causa di Matteo. Il fatto che non ci siano avvenimenti pubblici e solenni come li abbiano vissuti gli [...]