Maria, Tu, che nella tua estrema semplicità hai saputo vivere con Dio e per Dio; Tu, che nella tua apparente fragilità hai saputo schiacciare con forza il peccato; Tu, che con il tuo “Si” hai accettato la volontà di Dio;
Tu, che anche nella sofferenza non hai mai perso la fede; Tu, che hai racchiuso nel tuo Cuore Immacolato l’infinità di Dio.
Tu, Madre di Dio, prega per noi, per chi soffre nell’anima e nel corpo.
Prega per noi Maria, Madre castissima.
Ti voglio bene Madonnina, fiore celeste.

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

Carissimi Amici di Matteo un caro saluto a tutti; voglio subito comunicarvi che la Causa di Matteo a Roma ha fatto un altro passo avanti; la settimana scorsa è stato [...]

TRASLAZIONE DEI RESTI MORTALI DEL SERVO DI DIO DAL CIMITERO COMUNALE ALLA CATTEDRALE DI BRINDISI – 29 settembre 2017   Nel Nome del Signore. Amen. Nell’anno del Signore 2017, il [...]